domenica 28 agosto 2011

“Il Viaggio”, di Gianni Bandiera


“Il Viaggio”
di Gianni Bandiera
Giraldi, 2010
pp. 180
€ 13,50


Quello che potrebbe essere un giorno di ordinaria follia in molti Paesi evoluti è quasi sempre normale amministrazione nel Bel Paese. Certo gli eventi son tanti e tutti concentrati in poche ore tanto da potersi configurare uno psicodramma. Tra un diluvio che imperversa da giorni, un rapimento di un sottosegretario che non viene liberato da più di un mese e una delicata votazione al Senato, la materia sarebbe “troppa” anche in Italia. Se poi si aggiungono le malefatte di un Ministro e di un equivoco parlamentare e un treno fermo in una galleria per un black-out…
Il Viaggio, primo romanzo di Gianni Bandiera che miscela una scrittura intimistica ad una prosa dal taglio giornalistico, sottolinea molte delle cose strane del nostro Paese che lo rendono unico nel suo genere. Un Viaggio che non è solo nello spazio ma anche se non soprattutto nella mente dell’uomo.



Suggerimenti di lettura di Chiara D'Amico