martedì 20 gennaio 2015

"Il caso Arpur" di Andrea Carli

"Il caso Arpur"
di Andrea Carli
Casa Editrice Tresogni, 2014
pp. 96, brossura
€ 10,00
ISBN: 978-88-97320-35-7


Il romanzo racconta la storia di un giovane militare italiano, fatto prigioniero dai tedeschi dopo l'8 settembre, che riesce a resistere agli stenti e alle vessazioni dei campi di concentramento, rimanendo attaccato alla vita e ai propri principi morali grazie alla scrittura di un diario segreto su cui raccogli quasi quotidianamente le proprie riflessioni sulle atrocità naziste e sulle assurdità della guerra.

Ma il diario diventa la sua condanna.
I Tedeschi compiono su di lui una spietata vendetta: agendo con cinismo e machiavellica lucidità mettono in atto, infieredo sul suo corpo e sulla sua stessa anima, l'annullamento della Persona, del suo Pensiero, del senso stesso della sua Vita.


  • Biografia dell'autore
Noto fin'ora per le sue raccolte di poesie ("Nel Regno del Cuore" e "Il Furore" le due raccolte edite) e per la sua produzione pittoria (in copertina un autoritratto dello stesso autore), Carli ha scritto anche alcune opere di narrativa, venute alla luce grazie agli eredi diversi anni dopo la sua morte.
Alcuni di questi romanzi, tra cui "Il caso Arpur", ri rifanno e traggono spunto dalla drammatica esperienza vissuta direttamente dall'autore nei campi di prigionia e di concentramento nazisti durante la II guerra mondiale.


PS:
Segui Libri, che passione! anche su Facebook (gruppo e pagina), 
Google+ (gruppo e community e profilo personale), Twitter (ChiaraDAmico1), 
Tumblr (chiaradamico1) e Pinterest (Chiara D'Amico)