venerdì 1 maggio 2015

Expo: una storia lunga 164 anni

“Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”.
Expo Milano 2015 ha aperto, finalmente, i battenti lasciando dietro di sé un lunga scia di polemiche e di tangenti. 
Per sei mesi, (dal 1 maggio al 31 ottobre 2015), Milano sarà la protagonista mondiale dove più di 140 Paesi ed Organizzazioni internazionali si confronteranno su un tema importante: riuscire a garantire cibo sano, sicuro e sufficiente per tutti i popoli, nel rispetto del Pianeta e dei suoi equilibri. 

Sono attesi oltre 20 milioni di visitatori su un’area espositiva di 1,1 milioni di mq! La città di Milano ed Expo saranno animate da numerosi eventi, quali mostre e spettacoli.

simbolo Expo Milano 2015

L’ultima edizione si è svolta a Shangai nel 2010, che è stata dichiarata l’esposizione dei record. La prossima sarà a Dubai nel 2020.

La prima Esposizione Universale si è svolta nel 1851 a Londra,  capitale dell’Impero Britannico, intitolata “Great Exhibition of the Works of Industry of All Nations”, all’interno del Crystal Palace, edificio di ferro e vetro, che andò distrutto in un incendio nel 1936. Grazie ad un numero considerevole di visitatori, la città di Londra poté finanziare i lavori per il Victoria & Albert Museum, per il Museo della Scienza e quello di Storia naturale.

Il BIE, organismo interazione che sovrintende l’Expo, ha contato ben 34 esposizioni universali. Nell’elenco non è citata l’edizione di Roma 1942,
che è stata annullata a causa del secondo conflitto mondiale.

1855: Parigi, Francia, dove riscossero un notevole successo i vini di Bordeaux.

1862: Londra, Impero Britannico, precisamente a South Kensington. La manifestazione registrò circa 6 milioni di visitatori e fu presentato il caucciù per fabbricare la gomma.

1867: a Parigi, Francia, con “Expositions universelle d’art et d’industrie”. 

1873: Vienna, Impero Austro-ungarico.

1876: Philadelphia, Stato della Pennsylvania, USA. L’Expo sbarca nel nuovo continente e viene presentato per la prima volta il ketchup.

1878: Parigi, Francia, Campo di Marte. 13 milioni furono i visitatori che poterono ammirare il fonografo Edison e la testa della Statua della Libertà.

1880: Melbourne, capitale dello Stato del Victoria, Australia.

1888: Barcellona, Spagna.

1889: Parigi, Francia. Questa edizione è rimasta nella storia dell’Expo. Per festeggiare il centenario della Rivoluzione Francese fu costruita la Torre Eiffel. Alla fine dell’esposizione doveva essere smontata, ma è diventata il simbolo della capitale francese! 

1893: Chicago, Illinois, USA, si svolge la “World Columbian Exposition”, per celebrare i 400 anni della scoperta dell’America. Qui i visitatori poterono ammirare la prima ruota panoramica in metallo, il primo tapis roulant e il rullino fotografico inventato dalla Kodak.

1897: Bruxelles, Belgio.

1900: Parigi, Francia. In questa edizione viene presentata l’invenzione dei fratelli Lumière: il cinematografo.
Per l’occasione furono costruiti, ed esistono ancora: la Gare de Lyon, la Gare d’Orsay con il rispettivo museo, il Petit Palais, il Grand Palais ed il ponte Alessandro III.

1904: Saint Louis, Stato della Louisiana, USA. Dove vennero presentati il telegrafo senza fili, il cannone Krupp e nuovi prodotti alimentari: l’hot dog e lo zucchero filato.

1905: Liegi, Belgio, occasione per festeggiare i 75 anni dell’indipendenza belga.

1906: Milano, Italia. Venne inaugurato il traforo del Sempione.

1910: Bruxelles, Belgio. Edizione passata sfortunatamente alla storia per un vasto incendio nella notte di ferragosto.

1911: Torino, Italia, “L’esposizione internazionale industria e lavoro” voluta per i cinquant’anni dell’unità d’Italia. 

1913: Ghent, Belgio. In questa occasione  è stato istituito il primo servizio aereo postale della nazione belga.

1915: San Francisco, California, USA, “Panama Pacific International Exposition” con la quale si celebrò il completamento del canale di Panama.

1929: Barcellona, Spagna.

1933: Chicago, Illinois, USA, per festeggiare il centenario della fondazione della città. Con il titolo di “Century of Progess International Exhibition” l’edizione fu dedicata all’innovazione tecnologica. Il successo fu tale che, dopo la chiusura del novembre 1933, venne riaperta per altri cinque mesi fino al 31 ottobre 1934. 

1935: Bruxelles, Belgio, per i cinquant’anni dell’istituzione dello Stato libero del Congo.

1937: Parigi, Francia. Al Padiglione spagnolo fu esposto il quadro di Pablo Picasso più famoso: “Guernica”.

1939: New York, situata nello Stato omonimo statunitense, manifestazione dedicata alla televisione.

1942: Roma, edizione annullata a causa del secondo conflitto mondiale.

1949:Port-Au-Prince, Haiti, per celebrare il bicentenario della fondazione.

1958: Bruxelles, Belgio. Simbolo dell’esposizione furono l’Atomium, una costruzione in acciaio che rappresenta i nove atomi di un cristallo di ferro.

1962: Seattle, Stato di Washington, Stati Uniti d’America, dove fu costruito lo Space Needle: una torre alta 184 m.

1967: Montreal, provincia del Québec, Canada. Qui una delle maggiori attrazioni fu la capsula originale in cui Juri Gagarin andò in orbita.

1970: Osaka, regione del Kansai nell'isola di Honshu, Giappone. I visitatori ammirarono il prototipo di un treno ad alta velocità capace di toccare i 500 km/h, il modello di un reattore nucleare e una prima versione del telefono cellulare.


1992: Siviglia, Spagna. Il tema della manifestazione, per i 500 anni della scoperta dell’America, è stato “L’era delle scoperte”.

2000: Hannover, Germania. 

2010: Shanghai, Repubblica Popolare Cinese, considerata l’edizione dei record. 

2020: Dubai, uno dei sette emirati che compongono gli Emirati Arabi Uniti.

DA OGGI 1 MAGGIO FINO AL 31 OTTOBRE 2015 È IL TURNO DI MILANO CON L’EXPO 2015 


“Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”



PS:
Segui Libri, che passione! anche su Facebook (gruppo e pagina), 
Google+ (gruppo e community e profilo personale), Twitter (ChiaraDAmico1), 
Tumblr (chiaradamico1) e Pinterest (Chiara D'Amico)


A seguire una galleria fotografica con alcuni immagini delle varie Esposizioni Universali


Expo Londra 1851, Hyde Park, Crystal Park


Expo Vienna 1873


Expo Philadelphia 1876



Expo Melboune 1880

Expo Parigi 1889

Expo Chicago 1893

Expo Parigi 1900

Expo Milano 1906

Expo Bruxelles 1958

Expo Seattle 1962

Expo Montreal 1967