giovedì 7 febbraio 2013

“INSONNIE - filosofiche, poetiche, aforistiche”, di Massimo Fazio


“INSONNIE - filosofiche, poetiche, aforistiche”
di Massimo Fazio
c.u.e.c.m., 2011
pp. 94, brossura
€ 9,00
ISBN 9788866000365


Fazio una tempesta di metafore. “Tocca” i piccoli vanitosi tronfi e boriosi aberranti e vergognosi signorotti che abusano di potere contro le fasce più deboli. L’autore è un poliedrico camaleonte. Giunto alla sua terza opera, la più importante che racchiude con un filo conduttore undici anni di riflessioni, pensieri, volgarità, esaltazioni, scandali e che come ama dire lui stesso, parafrasando l’amico Franco Battiato, affondano lo stivale dei maiali. Lo affonda in quest’opera geniale divertente e cruda al contempo.
Opera rivelatrice opponendosi ai “grossi magnati” che ci manipolano e ai “piccoli disperati” che con canne in mano scendono in piazza favorendo chi contestano… senza mai svelare che loro possono essere anche peggio di chi sta un attimo più in alto.
(Martina Chessari, giornalista)                                                                            

Di questo autore mi piace la musicalità del rito che non offende e non teme confronti, tipica della musica, difficile trovare nelle letture.
(Giancarlo Miccichè, musicista)       


Suggerimento di lettura di Chiara D’Amico