giovedì 7 febbraio 2013

"La fine del Conquistatore", di Elisabetta Vittone.

"La fine del Conquistatore"
di Elisabetta Vittone
Edizioni R.E.I., 2012
pp. 136, brossura

€ 12,00
ISBN: 978-88-97362-66-1
Ebook - Euro 3,00 - Standard ePub - PDF - Mobi


Spinto da una bruciante desiderio e sorretta da un'incrollabile determinazione, Guglielmo il Bastardo, Duca di Normandia, con una fulminea vittoria ad Hastings nel 1066 conquista l'Inghilterra.
Da quel momento l'isola cambia drammaticamente e l'invasione normanna cancella quasi del tutto ciò che era stato prima.
Dopo vent'anni di repressione e sterminio, il 9 settembre 1087, in seguito alle ferite riportate dopo una caduta da cavallo, Guglielmo il Conquistatore muore a Rouen lasciando il suo regno nelle mani dei propri figli. Così ci insegna la storia.
Cosa non narra è per mano di chi Guglielmo fu abbattuto...


Elisabetta Vittone è nata a Cuneo il 26 aprile 1974 e risiede in un paese della provincia. È laureata in Lingue e Letterature Straniere ed è insegnante di lingua inglese.
Ha pubblicato nel 2007 "Godric di Holdsword" e nel 2009 "Nelle Terre del Nord - Il destino di Godric".
"La fine del Conquistatore" è il suo terzo romanzo ambientato nell'Inghilterra durante la dominazione normanna.
Per info clicca qui.


Suggerimento di lettura di Chiara D'Amico